Regolamento 2019

PREMESSA

Il Campionato Sportivo CHALLENGE BIKE SALENTO, nasce dalla passione per questo sport al solo scopo di promuovere nel territorio la disciplina della MTB, l’intero circuito sarà composto da 11 tappe XC CROSS COUNTRY.

  1. PARTECIPAZIONE AL CAMPIONATO
    1. – LE CATEGORIE COMPETITIVE – Al campionato sportivo denominato CHALLENGE BIKE SALENTO possono partecipare tutti i ciclisti italiani ed esteri d’ambo i sessi appartenenti all’Ente di promozione sportiva UISP, alla Federazione sportiva nazionale italiana FCI ed agli altri Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, convenzionati con la FCI, che risultino in regola con le prescritte coperture assicurative per l’infortunio dell’atleta tesserato e per la RCT, se in regola con il tesseramento per l’intero anno 2019 per l’attività agonistica.
  2. REGOLE GENERALI

Alla partenza della prima tappa i primi di ogni categoria indosseranno la maglia da campione del CHALLENGE BIKE SALENTO 2018.

  • Alla prima tappa la prima griglia di partenza sarà riservata ai primi 10 classificati del circuito Challenge Bike Salento 2018 ,poi gli abbonati ed a seguire tutti gli iscritti.
  • Dalla seconda tappa in poi la prima griglia sarà riservata ai primi 10 assoluti della tappa precedente a seguire gli abbonati e tutti gli iscritti.

Possono prendere parte alla singola tappa solo i concorrenti regolarmente iscritti ed in regola con il pagamento della quota di partecipazione.

Le manifestazioni si svolgeranno anche con condizione meteo di pioggia, fermo restando che per garantire la sicurezza dei percorsi, l’organizzatore potrebbe deviare il percorso qualora lo ritenga opportuno. In caso di condizioni meteo particolarmente avverse e qualora la tappa non si potesse svolgere la mattina della gara, le quote verranno trattenute.

I partecipanti, iscrivendosi alla/e gara/e dichiarano di conoscere e rispettare senza riserve le norme del presente regolamento. E di essere in regola con il tesseramento 2019.

Le contestazioni relative all’ordine d’arrivo pubblicato immediatamente dopo la fine di ogni gara potranno essere mosse esclusivamente dal presidente della squadra e solo in forma scritta entro e non oltre i 10 minuti successivi all’affissione. Successivamente la classifica si intenderà convalidata ed accettata da tutti i partecipanti.

Per concorrere al Campionato ed accedere alla classifica finale, bisognerà aver partecipato ad almeno 8/otto tappe rientrando in classifica.

E’ obbligatorio l’uso del casco omologato per tutta la durata della manifestazione, pena l’estromissione dalla stessa.

3 – L’ISCRIZIONE AL CAMPIONATO ED ALLE SINGOLE TAPPE

3.1 – LE MODALITA’ – Per l’iscrizione alle singole tappe sarà necessario registrarsi una tantum come “UTENTE SINGOLO” (sotto specifica richiesta da parte del presidente della squadra) oppure come “UTENTE SQUADRA”. Procedere entrando nel sito www.challengebikesalento.it cercare le info sulla gara e cliccando sul link iscrizione si accede nell’area riservata del sito www.bicinpuglia.it. La registrazione come “UTENTE SQUADRA” potrà essere rilasciata solo ed esclusivamente ai Presidenti delle associazioni o società sportive che ne faranno richiesta scritta proveniente dalla mail dell’associazione o società sportiva all’indirizzo mail info@bicinpuglia.it allegando alla richiesta copia della tessera sportiva dalla quale si evinca in maniera chiara ed esplicita la carica sociale di Presidente.

Nell’eseguire la registrazione ciascun utente dovrà premurarsi di riportare correttamente i dati richiesti dal sistema informatico in maniera sempre veritiera e non falsata. L’indicazione non corretta dei dati richiesti autorizzerà i tecnici di gara tutti ed al gestore il sito internet www.bicinpuglia.it alla automatica correzione e sostituzione con i dati veritieri e la penalizzazione per l’utente singolo di 100 punti nella classifica assoluta e di categoria, per l’utente squadra di 100 punti in classifica assoluta e di categoria su tutti gli atleti della medesima squadra di appartenenza. Una volta registrati, l’iscrizione alle singole tappe del campionato dovrà essere effettuata eseguendo la login nell’area riservata del sito www.bicinpuglia.it entro massimo le ore 18.00 del sabato antecedente la data della gara.

Non saranno mai prese in considerazione e non potranno mai valere come iscrizione tutte le richieste non pervenute attraverso il sistema informatico del sito www.bicinpuglia.it, (solo a titolo di esempio: le mail o i fax inviati agli organizzatori, le comunicazioni telefoniche, etc).

3.1.1 – TRATTAMENTO DATI – I dati tutti richiesti dal sistema informatico del sito saranno memorizzati nel data base al solo fine di permettere la partecipazione al Campionato e redigere le classifiche. Ciascun concorrente, con l’iscrizione alla sua prima tappa del campionato, acconsente al trattamento dei dati ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE/2016/679   (Informativa in materia di protezione dei dati personali e successive modifiche). Il titolare del trattamento è il sig. PUNZI GIOVANNI. Ogni comunicazione in merito ai dati personali ed al trattamento potrà essere rivolta alla mail info@bicinpuglia.it.

3.2.1 TABELLA PORTA NUMERO e RILEVATORE ELETTRONICO CHIP (acquisto) – Ciascun concorrente, alla sua prima registrazione/gara, dovrà acquistare una tantum e al costo di € 15,00 (quindici/00) la tabella porta numero ufficiale del campionato (NON riscrivibile a penna in caso di smarrimento) nonché il CHIP per il rilevamento elettronico per il cronometraggio che resteranno GLI STESSI PER TUTTO L’INTERO CAMPIONATO Challenge Bike Salento2019 ed anche per tutte le altre gare riportate sul sito www.bicinpuglia.it. In caso di smarrimento il concorrente dovrà nuovamente riacquistare la tabella porta numero il dorsale ed il chip. L’utilizzo in gara di una tabella porta numero posticcia o del chip non personale ma di altro corridore comporterà la decurtazione di 100 punti dalla classifica assoluta e dalla classifica di categoria per tutta la squadra di appartenenza. L’acquisto della tabella porta numero con chip rilevatore dovrà essere acquistata online nella sezione iscrizioni oppure la mattina della gara con una tassa di supplemento di € 5,00.

I corridori che usufruiranno di questo servizio RIENTRANO IN CLASSIFICA DI CAMPIONATO.

3.2.2 TABELLA PORTA NUMERO e RILEVATORE ELETTRONICO(noleggio)– Il chip rilevatore elettronico potrà essere noleggiato una tantum per ogni singola gara al costo di euro 3,00 (tre/00) + 2,00 (due/00) di cauzione che verrà restituita a fine gara verso la restituzione della tabella e del chip.

3.4 LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE ALLA SINGOLA PROVA – La tassa di iscrizione per le gare di specialità Cross Country XC è fissata in uomini € 15,00. La categoria donne € 10,00.

3.5 PARTECIPAZIONE PER CONCORRERE AL PREMIO FINALE – Per concorrere alla premiazione finale del Campionato XC bisognerà aver acquistato la tabella porta numero e rilevatore elettronico chip secondo le modalità al punto 3.2.1., aver partecipato ad almeno 8 delle gare previste ed essere rientrato in classifica.

Alla stessa maniera per la categoria DONNE, per concorrere alla premiazione finale del Campionato XC bisognerà aver acquistato la tabella porta numero e rilevatore elettronico chip secondo le modalità al punto 3.2.1., aver partecipato ad almeno a 6 delle gare previste ed essere rientrata in classifica.

3.6 VERSAMENTO DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE – Il versamento della quota di partecipazione ad ogni singola tappa dovrà essere effettuato tramite il sistema di pagamento online (paypal, carte di credito, carte di debito, etc) sul sito www.bicinpuglia.it contestualmente all’iscrizione alla singola gara. Successivamente i pagamenti verranno riscontrati e l’iscrizione sarà registrata e confermata con messaggio di posta elettronica e/o sms.

L’iscrizione la mattina della gara comporterà un supplemento di € 5,00.

3.7 L’ISCRIZIONE CUMULATIVA AL CAMPIONATO – Entro il 20 FEBBRAIO 2019 sarà possibile effettuare una iscrizione cumulativa a tutte le tappe del Campionato e sottoscrivere un ABBONAMENTO ad una quota di € 140.00  comprensivo di tabella porta numero e numero dorsale nonché chip per il rilevamento elettronico da versare su conto corrente ASD BICINPUGLIA con bonifico   bancario   IBAN   IT45X0335901600100000146124   con  la  causale  ABBONAMENTO CHALLENGE  BIKE  SALENTO  XC  2019  indicando  in  maniera  veritiera  e  non  falsata  nome cognome e società d’appartenenza.

L’abbonamento evita le lunghe file d’attesa alle verifiche tessera perché il corridore, una volta registratosi al sito www.bicinpuglia.it e aver effettuato il pagamento, non dovrà fare altro che montare la tabella porta numero alla bici ed accedere alle griglie di partenza.

4.  CATEGORIE AMATORIALI NAZIONALI UISP 2019

Come indici di categoria ai fini della redazione delle classifiche giornaliere e finali saranno prese in riferimento la suddivisione per categorie UISP 2019 come segue sotto:

Cat. ALLIEVI 15 – 18 1 Gennaio 2001 31 Dicembre 2004
Cat. ELITE MASTER 19 – 29 1 Gennaio 1990 31 Dicembre 2000
Cat. MASTER 1 30 – 34 1 Gennaio 1985 31 Dicembre 1989
Cat. MASTER 2 35 – 39 1 Gennaio 1980 31 Dicembre 1984
Cat. MASTER 3 40 – 44 1 Gennaio 1975 31 Dicembre 1979
Cat. MASTER 4 45 – 49 1 Gennaio 1970 31 Dicembre 1974
Cat. MASTER 5 50 – 54 1 Gennaio 1965 31 Dicembre 1969
Cat. MASTER 6 55 – 59 1 Gennaio 1960 31 Dicembre 1964
Cat. MASTER 7+ 60 – Oltre 1 Gennaio 1959 31 Dicembre 1925
Cat. WOMEN 19 – Oltre 1 Gennaio 1990 31 Dicembre 1925

5.  SERVIZI INCLUSI ALLA PARTECIPAZIONE

L’associazione organizzatrice avrà cura di:

  • Segnalare in maniera preliminare il percorso di gara attraverso l’uso di fettucce o   frecce almeno 1 settimana prima, in modo da poter rendere visionabile il tracciato;
  • preparare con particolare cura la griglia di partenza;
  • assicurare la reidratazione durante la gara con acqua e sali minerali;
  • organizzare a suo piacimento un piccolo rinfresco a fine gara in attesa della cerimonia di premiazione;
  • predisporre il servizio sanitario come da regolamento nazionale;

6. LE CLASSIFICHE ED IL COMPUTO DEI PUNTEGGI

6.1– LA TABELLA DEI PUNTEGGI CATEGORIE – Il computo dei punteggi, sia nelle classifiche di giornata che nelle classifiche finali, verrà calcolato con l’assegnazione dei seguenti punti a tutti i partecipanti senza alcuna distinzione di Ente di appartenenza.

1° Assoluto punti 150 2° Assoluto punti 130 3° Assoluto punti 120
4° Assoluto punti 110 5° Assoluto punti 100 6° Assoluto punti 90 7° Assoluto punti 85
8° Assoluto punti 80 9° Assoluto punti 75 10° Assoluto punti 70 11° Assoluto punti 65
12° Assoluto punti 64 13° Assoluto punti 63 14° Assoluto punti 62 15° Assoluto punti 61
16° Assoluto punti 60 17° Assoluto punti 59 18° Assoluto punti 58 19° Assoluto punti 57
20° Assoluto punti 56 21° Assoluto punti 55 22° Assoluto punti 54 23° Assoluto punti 53
24° Assoluto punti 52 25° Assoluto punti 51 26° Assoluto punti 50 27° Assoluto punti 49
28° Assoluto punti 48 29° Assoluto punti 47 30° Assoluto punti 46 31° Assoluto punti 45
32° Assoluto punti 44 33° Assoluto punti 43 34° Assoluto punti 42 35° Assoluto punti 41
36° Assoluto punti 40 37° Assoluto punti 39 38° Assoluto punti 38 39° Assoluto punti 37
40° Assoluto punti 36 Dalla posizione 41° in poi saranno assegnati 30 punti

Punteggio valido per la classifica Assoluta e di Categoria.

6.2  – IL BONUS DI PARTECIPAZIONE PROGRESSIVA

Per premiare la fedeltà dei partecipanti, viene messo a disposizione un bonus per la seconda parte della stagione. Ad ogni gara disputata a partire dal 1° settembre verranno assegnati 10 punti in più, se le ultime 3 gare verranno tutte disputate il Bonus raddoppia per un totale di (30+30) Tot. 60 punti.

7 – LE PREMIAZIONI

7.1– LE PREMIAZIONI ALLA SINGOLA TAPPA

Saranno premiati gli atleti:

  • ASSOLUTI OPEN: nell’ordine i primi tre arrivati nella classifica assoluta senza distinzione di Ente e/o federazione di appartenenza;
  • PER CATEGORIA: i primi tre (OPEN) di tutte le categorie senza distinzione di Ente e/o Federazione di appartenenza

Nella individuazione degli atleti da premiare varranno le seguenti e note regole correttive:

  1. gli atleti premiati negli ASSOLUTI non rientreranno nella classifica di categoria che andrà formandosi a scalare;
  2. Per l’assegnazione dei titoli è necessario che ogni singola categoria presenti al via almeno 5 ciclisti. In caso contrario si procederà all’accorpamento di categorie (quella inferiore a quella superiore) con l’assegnazione del titolo a quella accorpata.

7.2  – LE PREMIAZIONI FINALI INDIVIDUALI DEL CAMPIONATO

Fermo la regola generale che per accedere alla classifica finale dei Campionati bisognerà aver partecipato ad almeno 8 gare (per le donne 6)rientrando in classifica, questa sarà stilata sommando i punteggi di tutte e 11 le tappe.

GLI  ASSOLUTI  OPEN:  nell’ordine i  primi  tre arrivati nella classifica FINALE assoluta  senza distinzione di Ente e/o federazione di appartenenza.

GLI  ATLETI  PER  CATEGORIA:  i  primi  tre  di  ogni  categoria  senza  distinzione  di  Ente  e/o federazione di appartenenza.

Nella individuazione degli atleti da premiare varranno le seguenti note e regole correttive:

  1. gli atleti premiati negli ASSOLUTI non rientreranno nella classifica di categoria che andrà formandosi a scalare;
  2. In caso di parità di punteggio le discriminanti saranno per ordine: i migliori piazzamenti ed il maggior numero di prove disputate.

7.3 LE PREMIAZIONI FINALI PER SQUADRE DEL CAMPIONATO SOCIETA’ASSOLUTA: le 3/tre SOCIETA che avranno ottenuto il maggior numero di punti dagli atleti presenti nelle classifiche finali di categoria;

7.4 Campionato Provinciale XC uisp 2019: maglia di campione Provinciale UISP assegnata ai concorrenti che hanno totalizzato il punteggio maggiore partecipato ad entrambe le tappe previste in calendario.

7.5 Campionato Regionale XC uisp 2019: maglia di campione Regionale UISP assegnata ai concorrenti che hanno totalizzato il punteggio maggiore partecipato ad entrambe le tappe previste in calendario.

7.6 PUBBLICAZIONE DELLE CLASSIFICHE – Tutte le classifiche giornaliere e finali verranno pubblicate sul sito ufficiale del www.challengebikesalento.it e www.bicinpuglia.it .

La data e il luogo delle premiazioni di fine campionato verrà tempestivamente comunicata sul sito ufficiale della manifestazione.

CICLOESCURSIONISTI LIBERI – non ammessi

8 – LE SANZIONI ESPRESSE PER I FATTI DI CORSA

8.1 Allontanamento volontario (anche il taglio) dal percorso di gara traendone vantaggio – tentativo di farsi classificare senza aver compiuto l’intero percorso in bicicletta:espulsione dall’ordine di arrivo e 100 punti di penalizzazione;

8.2  – Allontanamento involontario (anche taglio) dal percorso di gara traendone vantaggio:espulsione dall’ordine di arrivo;

8.3  – Spinte prolungate e/o ripetute da persone appiedate anche se ricevute involontariamente: espulsione dall’ordine di arrivo e 100 punti di penalizzazione al concorrente interessato e 50 punti di penalizzazione per ogni altro concorrente della stessa squadra;

8.4  – Spinte data o ricevuta fra concorrenti anche della stessa squadra, per entrambi i colpevoli:100 punti di penalizzazione;

8.5  – Mancanza del casco o del casco regolamentare: divieto assoluto di partenza;

8.6  – Rimozione del casco durante la competizione o uso irregolare: espulsione dalla corsa, dall’ordine di arrivo e 100 punti di penalizzazione;

8.7  – Applicazione della tabella porta numero in posizione diversa da quella stabilita o alterazione delle dimensioni della tabella e dei numeri stessi: espulsione dall’ordine di arrivo e 100 punti di penalizzazione all’interessato e squalifica a chi ha ceduto il numero;

8.8  – Prendere parte alla competizione senza aver versato e/o regolarizzato la quota di iscrizione prima dell’inizio della tappa: espulsione dall’ordine di arrivo e 100 punti di penalizzazione per l’interessato e per ogni concorrente della stessa squadra. Al ripetersi della violazione all’interessato verrà azzerato il punteggio sino ad allora accumulato e tutta la squadra penalizzata con il dimezzamento dei punteggi per la classifica finale;

8.9  – Ritardata presentazione alla partenza – Anticipata partenza rispetto alla segnalazione dell’ufficiale di gara: dimezzamento dei punteggi di giornata, 5 minuti di penalità su classifica;

8.10  – Ripassare più volte sulla linea di arrivo e/o far rilevare più volte il chip dal sistema di rilevazione successivamente alla fine della gara: dimezzamento del punteggio di giornata;

8.11  – Vietato l’utilizzo di qualsiasi apparecchiatura ricetrasmittente e/o produttrice/riproduttrice di suoni munita di cuffie e/o auricolari: espulsione dalla gara e dall’ordine d’arrivo di giornata;

8.12  – L’iscrizione alla gara con una denominazione sociale e/o nominativo differente da quella riportata sul tesserino personale del corridore e cessione numero assegnato: la regolarizzazione da parte degli ufficiali di gara; successivamente la penalizzazione di 100 punti per tutti i corridori della stessa squadra iscritti al campionato e che si iscriveranno.

8.13 – Cambio di bicicletta durante la competizione: dimezzamento del punteggio di giornata;

9 – REGOLA DI CHIUSURA

Per quanto non contemplato dal presente regolamento vigono sempre le norme generali che regolano l’attività ciclistica emanate dalla Lega Ciclismo UISP Nazionale.